Una diretta dai grandissimi numeri la diretta della festa di Sant’Agata su Video Mediterraneo condotta da Ruggero Sardo e Sarah Donzuso

Una diretta seguitissima dal pubblico in tv e da quello del web.

Il racconto della festa di Sant’Agata 2020 in onda su video mediterraneo ha catalizzato l’attenzione di decine e decine di migliaia di spettatori che hanno apprezzato la grandissima qualità delle immagini in hd (esclusiva di video mediterraneo) e la condizione sobria ritmata e competente di Ruggero Sardo e Sarah Donzuso.

Un enorme sforzo organizzativo di video mediterraneo e primamusica produzioni artistiche che ancora una volta hanno creato un ‘efficacissima partnership anche grazie al contributo delle prestigiose aziende siciliane che hanno creduto nel progetto e ne sono diventate sponsor.

“È stato davvero impegnativo e stancante ma la soddisfazione é davvero enorme perché da subito abbiamo avuto una marea di riscontri e consensi – così dice Ruggero Sardo – non ci siamo risparmiati grazie ad una esemplare squadra di tecnici che per 6 giorni hanno lavorato instancabilmente per metterci nelle condizioni migliori di fare questa lunga diretta”

“Siamo felici – aggiunge Sarah Donzuso – perché abbiamo raggiunto il cuore della gente, perché abbiamo raccontato in diretta momenti della festa che non erano trasmessi da anni, perché abbiamo reso un servizio a tutte quelle persone che non potevano essere presenti fisicamente e che attraverso il nostro lavoro hanno potuto sentirsi più vicine alla nostra Santa patrona”.

Un lavoro capillare ben preparato ed ottimamente realizzato: più di 25 ore di diretta e diverse troupe in giro a raccontare altri momenti della festa con i preparati Antonello Zitelli e Francesco Bunetto, i collegamenti in diretta con la brava Simona Scandura e tantissime telecamere sul percorso dei giorni della festa.

“C’è qualcuno che già parla di dati di ascolto televisivi ma questo è impossibile in quanto vengono pubblicati solo il mese successivo – dice Ruggero – Ma l’affetto ed i consensi che abbiamo incontrato in strada attraverso i complimenti delle tantissime persone che ci hanno seguito ci hanno fatto capire come il nostro lavoro sia stato un lavoro apprezzato dal pubblicoche ci riconosciuto Impegno preparazione competenza e devozione e questo per noi è il premio più bello”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *