La Biografia Artistica di Ruggero

La Biografia Artistica di Ruggero

Nasce a Catania il 2 Febbraio del 1975 ed è uno degli showman più noti ed apprezzati dal pubblico siciliano. Figlio di un noto medico catanese fin da piccolo mostra propensione per l’arte e lo spettacolo cominciando ad apparire in veste di imitatore nelle più prestigiose emittenti televisive regionali quali Antenna Sicilia e Telecolor.

Muove i suoi primi passi artistici nel teatro dell’istituto salesiano San Francesco di Sales dove ancora ragazzino comincia a presentare eventi e manifestazioni.

Nel 1993 esordisce in Tv collaborando con l’emittente televisiva Telesiciliacolor per la quale realizza servizi in esterna di costume e società.

Nello stesso anno diventa conduttore della trasmissione “La Giostra” prima sua esperienza lavorativa da conduttore.

l’anno successivo è chiamato dall’emittente Teletna (oggi Antenna Sicilia) per la quale conduce la trasmissione domenicale “Il Circolo del Goal”.

Comincia così la collaborazione con la prestigiosa emittente regionale che durerà fino al 2003 e che lo porterà ad essere protagonista di tante trasmissioni di successo come “Partime”, “Evviva la Città”, “In Casa”, “Sotto l’Albero”, “Chissà se Va”, “il Festival”, “Il Sogno diventa Realtà”.

Nel 2003 lascia antenna Sicilia e comincia la collaborazione con Primamusica Produzioni Artistiche con la quale in qualità di conduttore ed autore realizza diversi format radio Tv che vanno in onda sulle più importanti emittenti regionali.

Dopo il successo di format come “Chissà se Va”, “il Festival”, “Il Sogno diventa Realtà” nel 2011 idea con Giovanni di Prima “Telecolorissimi” un taòlk-variety serale che rivoluziona il modo usuale di fare Tv in Sicilia e che va in onda sull’emittente regionale Telecolor.

Nell’anno successivo il format “Telecolorissimi” diviene “Telesiculissimi” e consacra il proprio successo andando in onda per 5 anni in prima serata sull’emittente regionale Video Regione.

Parallelamente all’attività televisiva nel 2012 comincia l’esperienza di speaker radiofonico ideando con Giovanni Di Prima per Primamusica il format “Mizzica” che conduce dal lunedì al venerdì in diretta dalle 11.00 alle 14.00 sull’emittente radiofonica siciliana Radio Studio Centrale fino al 2016.

Nel 2016 idea con Giovanni Di Prima per Primamusica il format “Talìa – la radio che si guarda” che conduce dal lunedì al venerdì in diretta dalle 11.00 alle 14.00 sull’emittenti radiofoniche siciliane del gruppo RMB Radio Fantastica e radio Cuore fino al 2019

Nel 2019 ritorna a Radio Studio Centrale e conduce dal lunedi al venerdi in diretta dalle 12.00 ale 14.00 la nuova edizione di “Mizzica” format radiofonico che già tantissimo successo e gradimento aveva riscosso negli anni precedenti.

Moltissime le serate e gli spettacoli che presenta nelle più prestigiose piazze e nei più prestigiosi teatri siciliani divenendo uno dei personaggi più popolari ed apprezzati in Sicilia. Viene più volte chiamato a condurre gli show di Capodanno nelle più prestigiose piazze siciliane.

Dal 1997 al 2012 è il conduttore ufficiale del concorso nazionale Miss Italia per la regione Sicilia e nel 2008 presenta una delle serate di prediale del concorso a Salsomaggiore Terme.

Negli anni 2012-2013-2015 presenta a Bari Taranto e Riccione le finali del concorso nazionale Miss Motors, kermesse che lega la bellezza alla sicurezza stradale.

Negli anni 2012-2013-2014-2015-2018-2019 presenta a Fiuggi e Guidonia le finali nazionali de “Il Cantagiro”

Dal 2015 è il conduttore di Risuoni – Tribute Band Festival

Molto sensibile alle iniziative benefiche è stato testimonial di Caritas Sicilia e fa parte attiva della “Sicilia All Stars” formazione calcistica formata da artisti siciliani che partecipa ad eventi di solidarietà.